giovedì 11 gennaio 2018

Le migliori attrici dei film visti nel 2017

Come è stato ieri per gli uomini, è imprescindibile fare una classifica delle donne, bravissime e molte volte anche bellissime (ma di questo ci sarà spazio alla fine di tutto di parlarne), ma soprattutto attrici, che quest'anno si sono cimentate in grandi film, riuscendone sempre con la loro bravura ed espressività a farsi tanto apprezzare, tanto appunto da entrare nella classifica de Le migliori attrici dei film visti nel 2017, (qui l'edizione 2016). Film dove ovviamente il loro talento ha impreziosito queste pellicole, davvero tante che quest'anno ho visto. Prima però una piccola menzione per le posizioni 20-11.
20. L'efficace Maika Monroe per l'intrigante It Follows - 19. L'impeccabile Mary Elizabeth Winstead per il claustrofobico 10 Cloverfield Lane - 18. L'intensa Greta Scarano per l'altrettanto intenso Suburra - 17. La brillante coppia Micaela Ramazzotti-Valeria Bruni Tedeschi per la bella pellicola La Pazza Gioia - 16. La convincente Carey Mulligan per l'interessante Suffragette - 15. La funzionale e brava Matilde De Angelis per Veloce come il vento - 14. La perfetta protagonista dell'avvincente Paradise Beach, Blake Lively - 13. Rachel McAdams, l'unica ma straordinaria interprete femminile dell'intenso Il caso Spotlight - 12. La sorprendente coppia gemella Angela/Marianna Fontana nell'emozionante Indivisibili - 11. Le stupende Rooney Mara-Kate Blanchett per lo struggente film romantico Carol

10. Perfettamente in parte nei panni di Marie Antoniette (nell'originale e bell'adattamento omonimo) è la brava Kirsten Dunst

9. Una delle migliori sorprese dell'anno è lei, Ilenia Pastorelli, bravissima e bellissima interprete di un personaggio struggente
in Lo chiamavano Jeeg Robot, e con cui ha vinto un David di Donatello

8. Un premio probabilmente lo merita da tempo, la candidatura all'Oscar non è bastata, ma Jennifer Jason Leigh ha tutte le carte in tavola per riprovarci, l'esempio è stato appunto l'ottima interpretazione in The Hateful Eight

7. L'altra grande sorpresa è Saoirse Ronan, che in Brooklyn (poetico e bel film) da il meglio di sé, ora la sua carriera è definitivamente lanciata

6. Innegabili le sue doti recitative, dopotutto ha già vinto un Oscar, ma Jennifer Lawrence anche in Joy fa un lavoro praticamente perfetto,
senza dimenticare il suo funzionale apporto in Passengers

5. Si conferma Marion Cotillard, che dopo le sue intense interpretazioni in Due giorni e una notte e Blood Ties,
lascia quest'anno il segno con l'efficacissime interpretazioni in Macbeth e Allied, tralasciando il mezzo disastro in Assassin's Creed

4. Altra straordinaria conferma viene da Jessica Chastain, al quarto posto come l'anno scorso grazie a tre film, quest'anno solo due,
ma il suo apporto prezioso in Zero Dark Thirty, più che in Crimson Peak è imprescindibile alla riuscita di entrambi i film

3. Al suo primo film "importante" fa centro, lei è Brie Larson, che grazie al bellissimo Room vince l'Oscar ed entra in questa mia classifica,
anche perché davvero espressiva e molto brava nelle sue interpretazioni (anche in Kong: Skull Island)

2. Graditissima conferma viene da Amy Adams, che dopo la menzione per il suo bel ruolo in Big Eyes, da nuovamente prova del suo smisurato talento anche nell'affascinantissimo Arrival, tanto che prima o poi un'Oscar lo vincerà, perché merita senza dubbio questo riconoscimento

1. Ha fatto di tutto per il suo incredibile e intenso personaggio in Mad Max: Fury Road, ebbene il lavoro ha dato i suoi frutti,
perché Charlize Theron è la perfetta Furiosa di cui avevamo bisogno, semplicemente straordinaria,
è lei infatti la vincitrice del Saba Awards per il cinema come migliore attrice del mio 2017

22 commenti:

  1. Completo trionfo anche qui per Mad Max: Fury Road! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, perché non l'ho già detto che è un capolavoro? :D

      Elimina
  2. Grandissima e sempre ottima Amy Adams, meritato secondo posto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, e sarebbe stato un primo posto se Mad Max l'avessi visto prima ;)

      Elimina
  3. D'accordissimo su Charlize, ma Mad Max probabilmente è stato il film dell'anno. Bellissima Marion Cotillard. E un bravo anche ad Ilenia Pastorelli e pensare che ha fatto il Grande Fratello.. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il film dell'anno sbagliato, avrei dovuto vederlo molto prima, eh vabbé...l'importante è averlo fatto ;)
      Sai che ai tempi del GF avevo un debole per lei? :D

      Elimina
    2. ah ecco, infatti mi chiedevo perché altri blog cinefili non ne parlassero :D. Comunque ho il sospetto di averlo visto anche io nel 2017 :D

      Mah di faccia la Pastorelli non mi dice molto, ma d'attrice è stata una bella sorpresa.

      Elimina
    3. D'altronde chi non l'ha visto al cinema, l'avrà visto certamente l'anno scorso a Marzo su Italia 1 ;)
      Ma io non intendevo proprio di faccia, anche se non è male anche di lì :D

      Elimina
  4. Amy Adams eterna seconda, anche se a me personalmente fa impazzire sotto tutti i punti di vista. In ogni caso considerando che, uscito dalla sala dopo aver visto "Furiostrada" ho dichiarato alla mia Wing-Woman che se mai dovessimo avere una bambina il suo nome sarà Furiosa (storia vera) non posso che essere felice per la prima classificata ;-) Cheers

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo il primo era già occupato (mi sono entusiasmato troppo con Mad Max), sarà per un'altra volta spero, anche perché Amy Adams può facilmente ambire a vincere questo benedetto Oscar ;)

      Elimina
  5. Amy Adams straordinaria in Arrival.. Mad Max Furyroad colpevolmente ancora mi manca!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cioè, davvero Fury Road ti manca? male, molto male....

      Elimina
  6. Dunst piacque un casino anche a me come Maria Antonietta.
    La Pastorelli ottima in Jeeg Robot, riesce a fare perfettamente l'ingenua fulminata.
    La Leigh è da Oscar, amata anche in Twin Peaks.
    Theron spacca sempre.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai, credo di aver dimenticato di citarla in Twin Peaks 3, forse perché il suo personaggio non sopportavo :D
      Non per caso, per la Dunst, la Pastorelli e la Theron, ho sempre avuto un debole dalla prima volta che le ho viste ;)

      Elimina
  7. Kirsten Dunst non la digerisco come attrice ma il film lo ricordo con piacere, la sua interpretazione proprio no.
    Per la Pastorelli concordo. E chi se lo aspettava da una cogliona uscita dal Grande Fratello. Una piacevole sorpresa!
    Le altre niente, non ho visto nessun film di questi... una vergogna ma mi rifarò nel 2018. Non ai tuoi livelli perché tra fumetti, cartoni e videogiochi (e il blog, mannaggia la miseria), il tempo è veramente poco!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece vorrei avere più tempo di leggere fumetti, vedere alcune serie animate e giocare di più ai videogiochi, e chissà che quest'anno non succeda veramente ;)

      Elimina
  8. Io voto la Pastorelli tutta la vita.
    Non sapevo che avesse fatto il GF.
    Però!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non fosse per quel particolare infatti, anch'io forse...

      Elimina
  9. Bellissima classifica, tutte attrici che ho adorato anche io, anche se la Lawrence non l'avrei nemmeno messa, non per Joy (filmetto etto, incredibile la sua candidatura all'Oscar...) quanto piuttosto per Madre! Lì sì che Jennifer da il bianco :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io così etto non l'ho trovato Joy, certo poco "potente" e incisivo lo è certamente, ma tra una discreta musica, una bella storia e buone interpretazioni, il film si fa apprezzare, o almeno per me è stato così ;)
      Comunque se come dici tu Madre! sarà come dici, sicuramente tornerà in classifica :)

      Elimina
  10. Mad Max merita di vincere in qualsiasi categoria :D

    RispondiElimina