mercoledì 9 settembre 2015

Le canzoni della mia vita


Ho preso spunto dal mio 'amico' blogger Moz, una lista delle mie canzoni preferite. Non tutte hanno una valenza artistica o poetica, solo quelle che mi hanno lasciato dei ricordi soprattutto da piccolo.

Battito Animale: Raf
Il mio primo cd comprato, in un periodo difficile mi ha aiutato il suo ritmo, come altre sue canzoni presenti nel cd come Gente di Mare.

Come Mai: 883
Nel periodo dell'adolescenza, nei momenti di solitudine. Rimane tutt'oggi il mio gruppo preferito da sempre, e tante altre canzoni hanno allietato le mie giornate come Hanno ucciso l'uomo ragno e Nord Sud Ovest Est.

Piccola Ketty: Pooh
Mia nonna aveva un giradischi, il 45 giri di questa canzone l'ho ascoltato tante volte, peccato che il giradischi si ruppe poco dopo.

Show must go on: Queen
La canzone principe della mia vita, come uno spettacolo, la vita nonostante tante difficoltà deve andare avanti e tutto deve continuare.

Saturday Night: Whigfield
Una delle canzoni disco più belle, quando andavo al carnevale (di Putignano) questa hit era sempre presente.

Attenti al lupo: Lucio Dalla
Un conoscente di famiglia sapeva cantarla bene e mi è rimasta impressa nella testa quando a tante feste la cantava. pace all'anima sua, come a Dalla.

We will rock you: Queen
La prima canzone rock in assoluto della mia vita, da lì tutto è cambiato, si è aperto un mondo.

Rewind: Vasco Rossi
Come un registratore quante volte avrei voluto spingerlo quel pulsante per ritornare bambini o tornare indietro e cambiare qualcosa.

Viva la pappa col pomodoro: Rita Pavone
Mia madre da giovane cantava le sue canzoni, questa la più significativa, perché sapeva farlo e aveva una certa somiglianza, adesso ogni tanto mi stona le orecchie.

Il mio canto libero: Lucio Battisti
L'artista italiano più famoso al mondo e questa è una delle sue più belle canzoni in assoluto della discografia italiana. Ma sono tantissime le sue canzoni e tutte stupende.

7 seconds: Youssou N'Dour
Una delle più belle canzoni di tutti i tempi, in sette secondi può succedere di tutto, dalla cose più belle a quelle brutte, basta poco, ecco perché bisogna godersi la vita e non sprecarla.

Forse avrò dimenticato qualche canzone, ma ce ne sono così tante che ricordarle tutte è un'impresa immemore. In ogni caso, la vita senza musica non avrebbe senso.

6 commenti:

  1. Condivido il senso dello spettacolo che deve andare avanti, perché è proprio così!
    Mio fratello avrebbe in comune con te Attenti al lupo... era fissato!! XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Erano altri tempi, altri ritmi...mi fa piacere ;)

      Elimina
  2. Oddio quante belle canzoni, ma soprattutto che bel tuffo nel passato!
    Anche io ho un sacco di canzoni amate soprattutto per i ricordi piuttosto che per il loro senso di per sè. Una su tutte è Giovane Giovane cantata da Cocki Mazzetti, una canzone vecchissima che da piccola amavo ascoltare da una cassettina che avevo trovato a casa di mia nonna. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì...le migliori canzoni vanno dagli anni sessanta agli ottanta, io le adoro quasi tutte nonostante non siano della mia generazione

      Elimina
  3. bella la tua scelta:
    se dovessi farla io questa selezione sicuramente metterei Come mai... è la canzone di una generazione intera!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie...senza dubbio Come mai è la migliore degli 883, e in effetti come hai detto tu è una di quelle canzoni che ha emozionato una generazione intera ;)

      Elimina