sabato 23 luglio 2016

Il mio mondo un anno dopo

Eh sì, sembra ieri che da un'idea frullata in testa neanche una settimana prima, che decisi senza sapere dove mi avrebbe portato e sopratutto senza nessuna idea precisa di come e di cosa avrei parlato, di aprire il blog. Ebbene dopo aver probabilmente trovato una mia dimensione, concetto o una certa quadratura è già passato precisamente un anno da quel momento. Un anno in cui tanto è cambiato, sia personalmente ma sopratutto nel blog, all'inizio infatti avevo scelto un semplicissimo stile classico, poi dopo mesi avevo già cambiato e finalmente pochi mesi fa l'ho sistemato a dovere, dopo aver fatto molta pratica, come quella che io ho imparato e fatto (e ormai conseguito) nel corso del tempo, nel corso dei post, nel corso dell'anno appena trascorso. Come alcuni ricorderanno i primi post erano abbastanza semplici, davvero scarni, poi cercando di apprendere da altri e migliorandomi nella stesura delle recensioni (all'inizio proprio imbarazzanti quasi) sono riuscito a trovare un mio stile, una mia originalità e adesso finalmente i miei post, sopratutto le Recensioni, sono più (lunghi sopratutto, forse troppo in effetti) pieni, più interessanti e sicuramente migliori dei precedenti. Ma non è stato facile, perché mai avevo scritto e letto come sto facendo ora, e in qualche momento ho trovato delle difficoltà a gestire il tutto perché non riuscivo a spiegare o a ragionare in termini di scrittura, dato che non sono molto appassionato di lettura e appunto di scrittura. Fortunatamente però grazie all'aiuto del tempo a mia disposizione ho continuato a provarci, e adesso sono davvero contento di quello che ho fatto e raggiunto in termini scritti e in termini di 'successo'. Sinceramente però, ho addirittura raggiunto più di quello che speravo, cioè io avevo degli obbiettivi (e chi non ne ha) ma non mi aspettavo tutto questo, ovvero 30 followers e ben più di 18mila visite, visualizzazioni, davvero molto in più di quello che mi ero prefissato all'inizio di un'avventura che mi ha portato in un mondo, quello dei blogger, davvero infinito, libero, stravagante ma bello ed anche divertente. Un mondo, il mio, che è cambiato ed evoluto in termini anche tecnologici dato che da quasi 2 mesi ho aperto la pagina Facebook e Twitter del blog (a proposito il mio viaggio #allariscopertadelblog, in attesa di oggi, è finito ieri), con buoni risultati, non proprio eccezionali, ma sufficienti a tenerli in grande considerazione per il proseguo della mia avventura cinematografica, musicale e personale.

Un'avventura incredibile per me, basti pensare a il traffico del blog che già non ci credo neanch'io, in 365 giorni infatti, ho pubblicato ben 274 post compreso questo, di cui tra tutti più di 300 recensioni di film e una cinquantina recensioni di serie tv, poi gli altri (musica ed altro), con ben 935 commenti pubblicati, di questi ovviamente metà sono miei dato che cerco sempre di rispondere, anche solo con risposte minute, ai commenti degli utenti. Tra questi utenti tante bellissime persone che ho conosciuto quest'anno, amici blogger che seguo sempre, con cui non sempre andiamo d'accordo sui giudizi dei film in particolare, ma che hanno sempre rispettato il mio di giudizio, come io faccio con i loro blog e le loro inimitabili recensioni. Quindi vorrei dire grazie a tutti per esserci (anche se mi sembra di ripetermi ogni qualvolta che faccio un post del genere ma è doveroso), perché senza di voi, il mio blog non avrebbe tanto senso. Comunque quest'anno ci sono stati tanti diversi post, anche musicali e personali (tra cui vado fiero del viaggio delle 'cose' con cui sono cresciuto, e tanti altri molto carini), sopratutto difatti tanti miei ricordi, quelli che tengono viva la mia passione e la mia vita, tanti che continueranno nel corso del tempo ovviamente, tante sono ancora le cose che non vi ho detto o fatto vedere infatti. Insieme a loro tante altre novità e tanti altri nuovi Tag che in questo periodo (e in quello di agosto dove per ben 2 settimane sarò libero, cioè in pausa) troverò e cercherò per rendere più aperto a tanti interessanti temi questo mio blog. Comunque in occasione di questo evento, ecco il post che avuto il più alto trend di visualizzazioni durante tutto l'anno, ben 712! (cioè non riesco davvero a capire, come è possibile...indubbiamente però due bellissimi film) ossia American True Story (McFarland,USA - La vera storia di Gabby). In definitiva è stato un anno bello e spero che continui sempre in crescendo, sempre in miglioramento, perché quello che faccio al momento mi piace, e tanto. In conclusione perciò, buon bloggeranno a me!

Ti potrebbe anche interessare:
Omaggio a Bud

14 commenti:

  1. Risposte
    1. Grazie..so che anche se non commenti mi segui, quindi di nuovo grazie ;)

      Elimina
  2. anche io ti seguo, purtroppo non posso quasi mai commentare, perché vedo poca televisione e meno a ancora film.
    ma spesso ti leggo nelle recensioni di commedie francesi , le mie preferite.
    Ti auguro ancora maggiori successi e soddisfazioni.
    ciao Pietro buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so, non preoccuparti, d'altronde a non tutti gli argomenti che tratto possono piacere..ma non sempre, come oggi per esempio.
      Grazie..spero che tutto proceda ancora meglio, comunque grazie anche a te e del tuo sostegno, buona domenica anche a te ;)

      Elimina
  3. Complimenti Pietro!!! Un ottimo proficuo lavoro.
    E grazie di esserti aggiunto al mio gruppo #BloggerBlog :)))
    Sono molto contenta di aver trovato cosi il tuo blog :)

    Ximi Blogghidee alias mary 😎
    Ciao!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie..è stata dura ma va bene così :)
      Beh dovere e piacere ma sopratutto grazie mille per il bellissimo gruppo, per fortuna che c'è...contento io che mi hai trovato così, a presto, ciao ;)

      Elimina
  4. Il tuo post trasuda entusiasmo e soddisfazione...e ne hai tutte le ragioni! Dici di aver avuto difficoltà nell'espressione scritta perchè non ami molto leggere....ebbene, io avrei detto proprio il contrario!
    Sai scrivere scorrevolmente e correttamente, e leggerti è sempre piacevole...anche quando i post sono molto lunghi ;)
    Un abbraccio e auguri per il futuro del tuo blog!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh ogni tanto bisogna esultare per aver fatto qualcosa che piace...in effetti sono sempre stato bravo a scrivere anche a scuola :)
      Si purtroppo certe volte allungo troppo, devo cercare di 'stringere', comunque grazie anche a te per il sostegno ;)

      Elimina
  5. Allora auguri e mille di questi bloggheanni!! :D

    RispondiElimina
  6. Bravo Pietro, tanti auguri al tuo blog!🎊🎉 Continua così!😘

    RispondiElimina
  7. Tanti auguri! Sono felice che ti stai trovando bene :D

    RispondiElimina