martedì 18 dicembre 2018

La Top 28 dei migliori film visti quest'anno (2018)

Come avevo già accennato, quest'anno ho notato un lieve peggioramento della qualità, forse dovuto, anzi, sicuramente dovuto, dai miei voti. Un peggioramento che tuttavia non pregiudica e non toglie valore a tutti film che sono rientrati in questa classifica finale, classifica che dopo quella del 2017 (qui), contiene davvero parecchia roba, che ovviamente consiglio di vedere a tutti. Infatti tra sorprese e conferme, tutti film (vi basterà cliccare sull'immagine per leggere inoltre la mia recensione) davvero belli ed interessanti, ecco quali:

28. Il capitolo finale è leggermente meno bello del secondo, ma nel complesso, e poiché eccezionale è la trilogia, prodotti davvero riusciti sono questi. (7+/10)
27. Thriller drammatico non perfetto e difettato ma intrigante, brillante e d'impatto. (7+/10)
26. Film d'animazione originale, godibile, divertente e visivamente spettacolare ma non perfetto e non eccezionale. (7+/10)
25. Seppur privilegiando l'esperienza visiva, il live action del famoso anime è un film suggestivo ed eticamente bello da vedere. (7+/10)
24. Horror non originale ma sorprendente, avvincente ed emozionante. (7+/10)
23. Favola nordica estremamente suggestiva, visivamente meravigliosa, narrativamente importante, poetica ed emozionante nonché musicalmente penetrante ed affascinante. (7+/10)
22. Commedia drammatica biografica non eccezionale ed atipica ma potente, interessante, spiazzante ed originale. (7+/10)
21. Avventura fantasy action non entusiasmante ma soddisfacente perché affascinante, graffiante e dinamica. (7+/10)
20. Film d'animazione tecnicamente notevole, sopratutto visivamente, nonché profondo, emozionante ed anche ironico, ma narrativamente troppo semplice, prevedibile e prolisso. (7+/10)
19. Esplosivo, intrigante e serrato action che, nonostante una trama confusa, intrattiene e diverte grazie allo stile e alla musica. (7+/10)
18. Favola non originalissima e non perfetta ma tecnicamente brillante, visivamente suggestiva ed emotivamente profonda, nonché appassionante e divertente. (7+/10)
17. Rivisitazione non perfetta ma piacevolmente innovativa, funzionale e godibile nonché decisamente spassosa. (7,5/10)
16. Biopic leggermente patriottico e stereotipato ma brillante, godibile, scorrevole, convincente e divertente. (7,5/10)
15. Remake non perfetto che solo in parte regala i brividi dell'originale, tuttavia stilisticamente efficace, inquietante, teso, coinvolgente e riuscito. (7,5/10)
14. Film certamente esagerato e disturbante ma incredibilmente e indubbiamente d'impatto, indimenticabile e sorprendente. (7,5/10)
13. War Movie classico e retorico ma intenso, realistico, commovente, spettacolare e straordinariamente riuscito. (7,5/10)
12. L'indiscutibile miglioramento della DC passa da un action fumettistico intrigante, riuscito e godibile, seppur a metà. (7,5/10)
11. Thriller psicologico non esente da difetti e non eccezionale ma sorprendentemente riuscito perché ingegnoso, teso, scorrevole, inaspettato e suggestionabile. (7,5/10)
10. Film d'animazione non originale e non perfetto ma tecnicamente eccelso che, nonostante alcuni peccati veniali, emoziona, diverte ed affascina. (7,5/10)
9. Sorprendente, inusuale e adrenalinico heist movie che grazie ad una eccezionale colonna sonora diverte, intrattiene e convince. (7,5/10)
8. Dramma non patetico e non banale, forse troppo semplice e comunque non perfetto, ma certamente emozionante, bello, intenso, ben diretto e ben interpretato. (7,5/10)
7. L'inusuale ma straordinaria variazione della Marvel al mondo dei cinecomic esibisce un'opera eccezionalmente toccante, violenta e adulta. (8-/10)
6. Musical sorprendentemente riuscito e piaciuto perché godibile, divertente, bello, emozionante, visivamente affascinante e musicalmente eccezionale. (8-/10)
5. Dramma biografico seppur leggermente retorico, emozionante, toccante, intenso, umano, credibile, affascinante visivamente e sonoramente. (8/10)
4. Il degno finale e il più riuscito capitolo della trilogia è un film spettacolare, brillantemente stratificato, epico, innovativo e memorabile. (8/10)
3. Un potente ed intenso film di guerra che coniugando spettacolarità e anti-spettacolarità in modo inedito emoziona, stordisce e convince. (8/10)
2. Il miglior cinecomic Marvel al pari di Deadpool è una straordinaria avventura fantasy folle, divertente, suggestiva e scanzonata. (8,5/10)
1. Il degno sequel di un capolavoro è un film estremamente affascinante, tremendamente bello e tecnicamente impeccabile. (8,5/10)

24 commenti:

  1. Ma tu lo sai che da quando seguo il tuo blog non riesco a ricordarmi se un film mi suona familiare perché l'ho letto qui, oppure perché l'ho visto.
    Mannaggia alla mia testa confusa.
    Vabbè dai, poco male. Li guardi tu anche per me. ;) Bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alcuni li ho visti molto prima che seguissi il blog, quindi è anche più che normale non ricordarsi se hai letto o visto, e tuttavia sì, li vedo io per te ;)

      Elimina
  2. Sono d'accordo su molti dei film che hai indicato, magari qualcuno l'avrei messo più su o più giù, ma in linea di massimo sono d'accordo. Gli unici che invece avrei cambiato di molto sono Dunkirk (che avrei messo molto più giù) e Elle (molto più su)... in ogni caso, bella classifica😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'importante è che ti sia piaciuta, che poi per alcuni aggiustamenti è tutta questione di soggettività ;)

      Elimina
  3. Tanti bei film, ne ho visti molti e sono d'accordo con te :D

    RispondiElimina
  4. Veramente bei titoli, molti mancano alla mia visione, devo recuperare :D La mia classifica arriverà per fine anno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora segnateli, che domani ne arriveranno altri ;)

      Elimina
  5. Ci sono titoli Marvel che mai vedrò, ci sono un po' troppi film di guerra che ho detestato, e non c'è La La Land al primo posto, che io ce lo metterei ogni anno se potessi! Però ci sono altri titoli che si meritano di stare in questa top, numero 1 compresa ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se conosci la mia non predilezione per i film musicali e hai letto la mia recensione, saprai che è già tanto che sia nella Top Ten, e comunque lo ritroverai meritatamente in altri premi ;)

      Elimina
  6. Diciamo che siamo in media... Lion invece fa sbandare la classifica.. un filmetto fatto male e pretestuoso, davvero una delusione... Baby Driver tra le sorprese più apprezzate.. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di cosa ne penso di Lion ho già detto molto e per me non fa sbandare assolutamente niente, su Baby Driver invece d'accordo ;)

      Elimina
  7. Ancora devo vedere Train to Busan, che ricordo benissimo di averlo conosciuto su queste pagine :)
    Mi ricordo benissimo anche la tua recensione de "il diritto di contare".
    Devo rivedere Blade Runner e vedere Blade Runner 2045: mi è venuta voglia dopo la storia di Pk ispirata al primo film :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricordi ricordi però devi vedere vedere, e poi dirmi cosa ne pensi ;)

      Elimina
  8. Dunkirk l'ho visto ed è stupendo.
    Anche Lion molto bello e Oceania mi piace perché è un vero film Disney!

    Per me è stato un 2018 decisamente con pochi film...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Recupererai l'anno prossimo spero un po' film, ma nel frattempo non male questo terzetto ;)

      Elimina
  9. Oceania e Coco sono magnifici! Voglio recuperare King Arthur e Baby Driver!😊

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, soprattutto Coco poi è molto emozionante ;)
      Non emozionanti ma tanto avvincenti invece King Arthur e Baby Driver, due titoli davvero elettrizzanti :)

      Elimina
  10. Mi allaccio a ciò che ha scritto Vanessa prima di me e ti dico che io non ho visto Oceania e Coco, ma vorrei recuperarli!
    Ebbene sì: amo i film d'animazione :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E chi non li ama dopotutto, e questi due son sicuro li amerai ;)

      Elimina
  11. Il capolavoro supremo La La Land dietro a robe come Dunkirk e Lion?

    AAAAAAAAAAAAAH! :)

    RispondiElimina
  12. Masterclass mi ha un po' deluso ma Ad Honorem ancora devo guardarlo. Lo avevo recuperato ma poi si è rotto il PC ed è arrivato Natale.
    King Arthur lo volevo guardare solo per l'attore (sono un fan di Sons of Anarchy), alla fine la storie di Re Artù ha rotto ma poi mi è passato l'entusiasmo. Prima o poi lo recupero.
    Homecoming per me è una parodia dell'Uomo Ragno o uno spin off di Uomo Ferro, quindi mi ha totalmente deluso. Concordo che sia spassoso ma Peter Parker è un simpaticone dalla battuta pronta, mentre qui ne esce un giullare.
    Giusta la presenza di WW, riuscito non solo a metà per me e di Get Out, ne abbiamo discusso nel post. Mente I Guardiani l'ho visto di recente, quindi non credo di aver partecipato al post, giustissima la posizione anche se avendo visto entrambi i volumi uno dopo l'altro, mi sembrano lo stesso film, ottimo perché ha tante citazioni anni 80 😍
    Contando solo quelli che ho visto, mi sento di concordare con la tua classifica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ad Honorem è meglio di Masterclass, e poi è il capitolo finale, non puoi non vederlo ;)
      In King Arthur però non è la solita storia di Re Artù, e forse è per questo che mi è piaciuto di più :D
      Non concordiamo su Homecoming e vabbè, ma almeno su WW, Get Out e I Guardiani sì, e quindi mi va bene :)

      Elimina