mercoledì 31 ottobre 2018

Hallowgeek 2018: La paura fa novanta VIII

Avevo già in programma anche quest'anno di proporre la recensione di un film adatto e da consigliare per Halloween, e il programma sarà rispettato, anche se con un po' di ritardo e con un orario differente dalla consueta pubblicazione, ovvero nel primo pomeriggio di oggi, perché prima devo, con questo post a tema, rispondere alla convocazione della Geek League, combriccola di blogger che ha pensato bene di proporre per questa speciale giornata una rassegna di episodi speciali di una serie (animata e non) a tema Halloween da esaminare. E così, sapendo bene che, se c'è una serie in cui è facile pescare a piene mani nel suddetto tema, quella è I Simpson, ho scelto di prendere ad esamina una puntata dei classici annuali di questa straordinaria serie animata, annuali Halloween Special che in America vanno tanto di moda. E così, memore di aver già nominato la puntata speciale de La paura fa novanta VIII del 1997 in occasione della recensione nella Notte Horror del film La Mosca, ho scelto proprio quella per rispondere alla chiamata. Se infatti conoscete almeno un pochino il mondo simpsoniano, sapete che uno no degli elementi che compongono il grandioso successo degli speciali di Halloween de "I Simpson", è l'intelligente uso di citazioni di grandi film. A tal proposito se volete scoprire di più, anche sulla puntata in questione della nona stagione, e conoscere tutte le citazioni od informazioni, questo è il link su cui cliccare, questo è il blog su cui bazzicare, quello di Marco Grande Arbitro di Gioco Magazzino e la sua Simpsonspedia (io mi limiterò a commentare solamente ogni intermezzo). Come dicevo, nei tre intermezzi la più grossa citazione è al bellissimo film "La Mosca", di David Cronenberg, ma gli altri non sono da meno, e rappresentano bene l'anima di questi special, e quindi ecco cosa ne penso della quarta puntata della nona stagione.
L'inizio dello special, con il censore della Fox, è parecchio divertente, e il modo in cui esce il titolo (come è parecchio frequente) è abbastanza macabro. Finita l'introduzione ecco il primo dei tre mini episodi, intitolato L'Uomo Homega (The HΩmega Man), un episodio apocalittico davvero interessante e spassoso, in cui a seguito di una battuta di cattivo gusto sulla Francia una bomba atomica esplode sulla città. A salvarsi è (apparentemente) solo Homer che, vistosi tutto solo si da alla pazza gioia (con tanto di balletto nudo in Chiesa), fino a quando dei mutanti si palesano e cercano (con tanto di inseguimento) di mangiarlo. Arrivato a casa scopre che la sua famiglia è viva e che non tanto calorosa sarà l'accoglienza che darà agli ospiti indesiderati Marge. E insomma, tutto abbastanza semplice ma come sempre tanto divertente quando ad essere il protagonista principale è Homer.
Il secondo intermezzo, appunto intitolato Mosca Contro Mosca (Fly Vs. Fly) vede Homer comprare dal professor Frink un dispositivo di teletrasporto (o trasbordo), ma a essere il protagonista è Bart che, curioso di scoprirne il funzionamento (molto meglio di Homer che lo vorrebbe usare in un modo non proprio convenzionale diciamo) decide di mischiarsi con una mosca per poter diventare un uomo-mosca e volare libero per il mondo. L'esperimento però trasporta solo la testa di Bart nel corpo della mosca, mentre l'insetto si ritroverà nel corpo di quest'ultimo. La famiglia Simpson dovrà quindi abituarsi all'idea di avere una mosca come figlio (non vi ispira un po' di tenerezza?). Ma Lisa non vuole accettare l'idea malsana di dover assistere alle continue sbavate della mosca, e farà di tutto pur di aiutare il fratello. E ci riuscirà, anche se poi il punto più alto nella storia verrà raggiunto verso la fine, quando Homer armato di ascia sembra intento a distruggere il teletrasporto che ha causato tutto quei problemi, mentre in realtà inseguiva il povero Bart ("Ti insegno io a usare la mia macchina! L'ho pagata ben 35 centesimi!!"). E insomma, bellissimo omaggio ad un film cult con un episodio genialmente strutturato e nel complesso discreto.
E veniamo all'ultimo intermezzo intitolato Congrega Cuoci-Facile (Easy Bake Coven), che vede Marge protagonista che, accusata di stregoneria si trasforma per davvero in una strega, non dando così tregua alla popolazione. Popolazione che inavvertitamente da consigli pratici su cosa mangiare alle streghe, che quindi vorrebbero banchettare con dei "gustosi" bambini. Ma mentre stanno per andare via con i figli dei Flanders, Maud propone alle streghe di mangiare dei dolcetti a posto dei bambini, le tre sorelle accettano, e trovando molto gustosi i dolci, decidono di andare a chiedere leccornie casa per casa. Così facendo nasce (le storie sulla nascita dopotutto sono tante) la festa di Halloween. Nell'anno successivo la festa di Halloween viene festeggiata dalla città. Homer getta uova contro le case di Springfield, ma Lisa gli fa notare che sta colpendo la propria casa. Preso in giro dalla popolazione, decide di vendicarsi accusandola di stregoneria. La folla inizia a inseguire Lisa, mettendo fine a questo special. Uno special forse non eccezionale ma in linea con la lunga serie (che ora ne conta ben 28) di queste puntate speciali. Uno special che ora ricorderò ancor con piacere, anche se lo ritenevo già uno dei migliori. E quindi se l'avete vista rivedetela, se non l'avete ancora fatto, vedetela, ma in ogni caso buon Halloween a tutti! Ah, e qui trovate tutti gli altri partecipanti con i loro post a tema: Storie da Birreria, La Nicchia di Kiral, La Bara Volante, Cent'anni di Nerditudine, Stories, La cupa voliera del Conte Gracula, Moz O'Clock, Non C'è Paragone, Orso Chiacchierone, The Reign of Ema, La Stanza di Gordie, Cumbrugliume.

34 commenti:

  1. Grande Pietro,
    io non sono un fan dei Simpson, ma non potevano mancare neppure loro in questa rassegna, visto che questi speciali sono un vero e proprio cult.
    Della puntata ricordo vagamente l'episodio della 'mosca', gli altri due no..ma il post apocalittico mi piace un sacco!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, proprio loro i Simpsons che hanno portato Halloween in Europa e in Italia, senza forse questi special infatti non c'avrebbe di certo "infettato" ;)
      Io direi perciò di rivederlo, per me poi è una delle migliori :)

      Elimina
  2. Eh eh, ti sei accaparrato il boccone più ghiotto, vedo 😉

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, anche se il boccone quando si parla della Mosca è meglio non nominare di prima mattina :D

      Elimina
  3. Hai fatto la scelta forse più ovvia però cosa dirti, l’episodio di Halloween dei Simpson è un’istituzione, e hai pure scelto uno dei miei preferiti di sempre! La parodia di “La Mosca” è geniale, non prende spunto solo dal film di Cronenberg ma anche da quello originale, davvero totale! Insomma gran scelta e gran post :-D Cheers

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì ovvia, anche perché volevo che fosse una cosa leggera e veloce da fare :D
      Già, nella classifica delle mie preferite di Halloween infatti c'è soprattutto questa puntata, che ha tutto, divertimento e paura ;)

      Elimina
  4. LE puntate di Halloween sono sempre tra le più belle dei Simpson, sei andato sul sicuro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, ed ogni volta è sempre un piacere rivedere ;)

      Elimina
  5. I Simpson mi piacciono, ma non posso definirmi una vera fan, poiché li ho sempre guardati al volo su Italia1, subito dopo pranzo.
    Leggo, però, che questo episodio è famosissimo.
    P.S. Mi aspettavo una sorta di menu della Geek League, come accadde mesi fa per non ricordo quale evento.
    Adesso, invece, sarò costretta a cliccarli tutti... 😜

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, dopotutto anch'io li ho sempre visti così, al volo e dopo pranzo, eppure non l'ho mai abbandonata, ormai conosco praticamente tutte le puntate ;)
      Eh no, questa volta no, e non so manco perché, ma comunque non è un male :)

      Elimina
  6. QUesto devo averlo visto anni e anni fa, ricordo lo spezzone parodia de La Mosca, che è anche uno dei miei film horror preferiti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà, potrebbe essere passata in tv questi giorni e non me ne sono accorto, ma comunque già, citazione fantastica ;)

      Elimina
  7. Fantastico, i Simpson non vanno mai fuori moda! Ci sono veramente molti episodi a tema XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E spero non finiranno mai, perché è davvero una serie eccezionale ;)

      Elimina
  8. Anche questo special l'ho visto, e anche questo era nei tempi in cui i Simpson avevano un senso.
    Il segmento che ho preferito è stato proprio quello delle streghe, mentre ammetto che la parodia de La Mosca non mi convinse chissà quanto!^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I Simpson avranno sempre un senso, che dici? :D
      Sì beh, non è perfetta quella de La Mosca, però è tanto divertente ;)

      Elimina
  9. Non è Halloween senza gli special dei Simpson! :p

    RispondiElimina
  10. Puntata molto carina questa, soprattutto per l'episodio dedicato alle streghe ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, parecchio carina, anche per l'intermezzo sulle streghe, anche se abbastanza scontato è quest'ultimo ;)

      Elimina
  11. Beh...qui andiamo sull'"Istant cult"...Il primo episodio ricorda in parte la trama di "Io sono leggenda", mentre quello della mosca, più che al film di Cronenberg è ispirato al film originale "L'esperimento del dottor K"...Ottima scelta Pietro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non l'ho scritto ma è ovvio sia ispirata più all'originale che al remake, ma tuttavia si ricorda di più del film di Cronenberg ;)
      Ora che mi ci fai pensare sì, ad Io sono leggenda e ad altri :)

      Elimina
    2. Il primo corto è decisamente "Io sono leggenda", ma nella versione "1975: Occhi bianchi sul pianeta Terra" ;)

      Elimina
    3. Conosco solo l'ultimo...ma se lo dici tu ci credo ;)

      Elimina
  12. Tre episodi strepitosi, che sono piaciuti anche a un mio amico che detesta cordialmente i Simpson. Tutto molto divertente, dalla vernice al piombo, passando per lo scherzo al ragno e finendo con le streghe che volevano solo legare i lacci delle scarpe della "brava gente" del villaggio, se ricordo bene XD
    Uno dei migliori speciali di Halloween dei Simpson ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Soprattutto c'è Homer che non si smentisce mai, fantastico :D

      Elimina
  13. Gli special dei Simpson sono sempre fantastici, questo lo adoro perché tutti gli episodi sono divertenti, poi l'ultimo episodio che racconta la nascita di Halloween è fenomenale.
    Ottima scelta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che poi è anche uno dei pochi special che raccontano le leggende della nascita di Halloween, ho scelto proprio bene ;)

      Elimina
  14. Ahimè, non seguo i Simpson e ora che l'ho confessato sento già gli insulti in sottofondo D:
    Mi incuriosisce comunque il secondo mini-episodio che, con i giusti toni irriverenti, omaggia un gran classico del genere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, nessun insulto, però se ti piacerebbe vedere l'omaggio a La Mosca ed affini, ti suggerisco di vedere tutti gli omaggi a film che hanno fatto storia, e ce ne sono davvero tanti, tutti geniali ;)

      Elimina
  15. Che dire di più? Halloween + Simpson = classiconi!

    RispondiElimina
  16. Tutti stupendi almeno i primi 20 speciali, alla fine di ogni racconto ci rimanevo male perché ne volevo di più!
    Fantastico il racconto della mosca, mentre concordo sull'ultimo, non ha mai detto molto anche a me.
    Mi hai fatto venire voglia di rivederlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato non te lo possa mandare...ma è facile trovarlo ;)
      Gli ultimi in effetti non mi stanno dicendo molto, tuttavia alcune chicche ci sono negli ultimi special, e comunque l'ultimo intermezzo anche se non ti dice niente, incarna perfettamente lo spirito degli special di Halloween :)

      Elimina