venerdì 8 gennaio 2021

Very Pop Blog - I miei anni 2000

Come sottolineato da Moz stesso, il creatore di questo contenitore di ricordi decennali (atta a riassumere parte della nostra vita in un specifico periodo), che ha pubblicato il medesimo a novembre scorso (qui), sono passati già tre anni dall'ultima volta che sia lui, che io e che molti altri (dato che si trattava, e si tratta, comunque di un TAG), ci siamo cimentati nel farlo, è stato prima con gli anni '80, dopo con gli anni '90 e adesso eccoci agli anni 2000. Un decennio non particolarmente memorabile (storicamente parlando), ma ricco di momenti particolari, che certamente ognuno di noi ricorda. Io ho preso la palla al balzo (mi piacciono queste cose), e nonostante sia passato più di un mese, ho accettato volontariamente. Si perché anche essendo un Tag, Miki non ha voluto taggare cinque persone (così faccio anch'io oggi), e mi sono offerto volontario nel voler proseguire. E così eccomi a parlare di me e di quel particolare decennio.

I MIEI ANNI 2000

MUSICA: Mai abbandonati gli 883 (sono pure ad un concerto in quegli anni), ma nei primi anni 2000 molti gli artisti in rampa di lancio che ho apprezzato particolarmente, tra i tanti due in particolar modo, i Gorillaz e i Daft Punk. I primi a marzo 2001 pubblicavano il loro primo album, con all'interno la fantastica Clint Eastwood, i secondi dopo lo strepitoso successo di Around the World pubblicavano l'album Discovery con all'interno l'altrettanto strepitosa One More Time.

CINEMA: E' in questi tempi che il cinema da semplice spettatore si è trasformata per me in passione, non è un caso che nei primi 5-6 anni del 2000 andavo una volta a settimana al multiplex di Gioia del colle.

FILM: Tante cose interessanti, ma soprattutto un film, anzi, una trilogia, nei primi anni del 2000 debuttavano al cinema, fu un qualcosa di epico e spettacolare, era il tempo della trilogia fantasy più bella di sempre, era il tempo de Il Signore degli Anelli, che più nessuno (compreso me) mai dimenticherà.

COMICS: Ho cominciato a leggere da piccolo, negli anni '90 i Topolino erano la mia unica passione "letteraria", negli anni 2000 ho semplicemente proseguito questa passione (che credo non si affievolirà mai, continua anche adesso).

VIDEOGAMES: Poco tempo fa ho partecipato ad un Tag sulla mia vita (ancora attiva) da videogamer, potete trovarlo qui, ma riassumendo, un titolo progressivo di anno in anno che ha segnato l'intero decennio è stato FIFA, rigorosamente da PC.

TELEVISIONE: Negli anni 2000 i cosiddetti telefilm stavano cambiando pelle, la televisione chiudeva con i contenitori animati, la suddetta iniziava il suo lento declino (anche perché proprio in quel periodo ecco affacciarsi i reality). Le uniche note lieti il proseguimento di serie storiche che tuttavia nel decennio pian piano chiuderanno il loro percorso, parlo di Friends, Buffy e tanti altre.

CIBO: Ho sempre mangiato di tutto, tuttavia in quel periodo cominciavo a non andare più d'accordo con qualche pietanza e qualche bevanda. Un esempio legumi e verdura da una parte, bevande gassate dall'altra, la Coca-Cola in particolare, che non bevo più ormai da anni ed anni.

LIBRI: Mai stato amante dei libri, finita la scuola nel 2003 poi, ho raramente toccato ed aperto un libro, gli ultimi proprio durante il periodo scolastico. Solo ultimamente ho ricominciato a leggerne alcuni, come scritto poco tempo fa, qui.

SHOPPING: Sono sempre stato un tipo abbastanza tradizionale, camicia, maglione etc, mai seguito le mode (anche perché ci pensava mia madre), tuttavia per un lungo periodo ho indossato anfibi, lo facevano tutti, ed anch'io avevo le mie bellissime Cult.

LIFE: Nel 2003 mi sono diplomato, e finita la scuola ho potuto più spesso "girovagare", tra cinema, ipermercati, concerti e tanto altro, almeno fino ad inizio estate del 2007, quando la mia vita già non proprio semplice venne ulteriormente messa in difficoltà, e da allora per scelta e per comodità sono uscito di casa raramente.

RICORDO DELL'EPOCA: Vi lascio con una foto ricordo di quel decennio: la mia prima delle uniche due volte in cui sono stato in uno stadio di calcio (per seguire la mia amatissima squadra), agosto 2004 al Trofeo Birra Moretti, che si giocava in quel di Bari allo Stadio San Nicola (la seconda identico stadio per un incontro di Coppa Italia amaramente storico, Juventus-Martina Franca estate 2006).


Bene, questi i miei, e voi cosa ricordate dei vostri anni 2000?

28 commenti:

  1. Quale concerto degli 883 hai seguito? Ricordami.
    Io ero ad Ostuni, a dicembre 2005,se non erro.
    O al massimo sarà stato un paio di mesi dopo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spiace deluderti, ma oggi lo smemorato tra i due sono io, perché non ricordo l'anno e il paese, era comunque in un palazzetto ;)

      Elimina
    2. Pure il mio era al palazzetto.
      Magari eravamo allo stesso concerto, chissà.
      Comunque fu bellissimo. Anche se influì molto il fatto che fossi abbracciata al mio primo fidanzato, super appassionato degli 883, e che cantavamo tutti i brani a squarciagola.
      Avevo compiuto da poco 18 anni.

      Elimina
    3. In verità una che cantava a squarciagola c'era davanti a me, ma non credo che eri tu :D

      Elimina
  2. Mamma mia One More Time dei Daft Punk..pezzo leggendario, icona di quel periodo.
    Iconico anche il Torneo Birra Moretti, la prima occasione generalmente per radunare gli amici milanisti davanti alla tv e goderci un po' di calcio :)

    RispondiElimina
  3. Grazie per aver giocato! :)
    In molti ricordi mi ci ritrovo, io magari ero già all'uni ma bene o male anche io girovagavo molto (cinema e nn solo) in quegli anni.
    Daft Punk... adoro ancora adesso.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ancora li adoro, ma all'epoca di brutto ;)
      Di niente, l'avevo detto e l'ho fatto :)

      Elimina
  4. Sembra un'altra epoca ed invece non sono passati manco vent'anni.
    Io avevo persino rimosso trofei calcistici come quello Tim, Il Berlusconi o quello della Moretti.
    De Il signore degli anelli vidi solo il terzo al cinema e corsi subito a comprare il libro che tengo come una reliquia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Erano appuntamenti estivi davvero belli, ti facevano entrare in clima da campionato, ora è un po' più fredda come cosa..
      Fantastico il terzo, e pensare tutti quei Oscar, mamma mia ;)

      Elimina
    2. Però sai una cosa?
      Quelle amichevoli tra grandi squadre li concepivo poco, perché veniva meno il senso di attesa dello scontro, nel senso che squadre come Milan e Inter è più bello affrontarle in campionato che in amichevoli varie.

      Elimina
    3. Beh sì, ma era comunque un buon allenamento ;)

      Elimina
  5. Negli anni duemila ho rivoluzionato la mia vita, separato, abbandonato gli amici, ricreato praticamente un'altra vita e un'altra identità, un'altra casa, passioni nuove. Un salto nel buio ma con punti fermi mai rimossi: scrittura, fotografia, cinema, poesia, e sogni.. tanti sogni, destinati a nuove rivoluzioni.. che anni! I duemila...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah caspita non sapevo...sei un lupo quindi, perso i peli ma non i vizi ;)

      Elimina
    2. Messa la testa a posto ormai. Meglio tardi... ;)

      Elimina
  6. Gli anni duemila sono stati quelli della mia crescita e maturità. Per non copiare quel che ha scritto Franco (a parte la separazione) ti dirò che ho vissuto, riso, viaggiato, cantato a squarciagola grazie a più di cento concerti a cui assistito, visto cinque volte NYC, pianto un bambino mai nato, festeggiato la nascita di quattro nipoti luce dei miei occhi.
    E visto un torneo TIM a Bari, l'anno in cui l'Inter vinse tutto e anche quello. Battendo Juve e Milan. Bei tempi ahahahah
    Bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Accidenti, anche tu percorso tortuoso ma avvincente, mi congratulo per le belle cose e un dispiacere per quelle brutte, ma bei tempi sì ;)

      Elimina
  7. io ad un concerto di MAx Pezzali sono andata qualche anno dopo rispetto a te: credo fosse il 2007/2008 ed era stata una delusione cocente perché MAx era ingrassatissimo e non si muoveva per nulla sul palco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che dispiacere sentire ciò, ma Max sempre un grandissimo ;)

      Elimina
  8. ...
    sono classe 98, non ho grandi ricordi LOL

    RispondiElimina
  9. I primi anni 2000 sono stati un periodo d'oro per il cinema. Anche io, come te, ho vissuto con grandissima emozione la trilogia del Signore degli Anelli. Poi ci sono stati un numero incredibile di film importanti nel giro di pochi anni: Matrix, Spider-Man, Shrek, Harry Potter, Moulin Rouge... mi sono divertita parecchio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh sì, tanti film, ma ho menzionato il Signore degli Anelli anche perché è Storia del Cinema, che piaccia o meno ;)

      Elimina
  10. Allora dovremmo avere probabilmente la stessa età, dato che anch'io mi sono diplomato nel 2003.
    Di quegli anni ricordo soprattutto la transizione televisiva. MTV che da canale 100% musicale, veniva invaso da telefilm e anime (belli), per poi farsi inquinare di reality e divenire una merda, perdendo del tutto la componente musicale.
    Altra cosa furono le mie scoperte musicali, nate tutte in quegli anni: Mark Knopfler, Pink Floyd, Deep Purple, Eagles...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 2003? Allora non è probabile, ma sicuro :D
      In quel periodo che cominciavo a seguirlo giornalmente fu una delusione, ora hanno scisso i canali, ma ormai non mi attira più MTV..
      Anche le mie furono tante le scoperte, Queen, Pink Floyd, AC/DC..

      Elimina
  11. FIFA? Buuuhhh! Per me 90 e 2000 solo con ISS Pro! Che oggi chiamano PES ma vaffanculo, pare il rumore che fa un canotto che si buca! Però da PlayStation, il PC l'ho sempre usato poco per giocare.
    La Coca Cola io la bevo ma davvero poco. Troppi zuccheri e se devo farmi male, meglio la birra! Ma pensa, non ci crederai mai, ho iniziato a berla nel 2008. Prima solo cocktail (che oggi difficilmente bevo).
    Mai indossato anfibi ma pensa che ora li sto cercando! 😆

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho giocato anche a PES, ma per pochi anni, poi ho abbandonato il calcio e addio ad entrambi..
      Io invece sono astemio, e paradossalmente al massimo qualche cocktail bevo :D

      Elimina