venerdì 20 dicembre 2019

Le migliori colonne sonore dei film visti nel 2019

Eccolo qui l'ultimo post cinematografico, quello che chiude (anche se domani ci sarà quello speciale) le classifiche di questo 2019. E non poteva che essere quello relativo all'elemento mancante, dato che in questi giorni ho premiato gli attori/attrici e tutti gli aspetti tecnici, ovvero quello musicale, a chiudere (come già capitato l'anno scorso, qui, e gli anni prima) il tutto. Sì perché l'aspetto musicale, relativo alla migliore colonna sonora originale, alla migliore colonna sonora non originale (ovvero le musiche) ed alla miglior canzone, merita un suo spazio singolo, dopotutto è anche grazie a ciò che il cinema può definirsi cinema.

MIGLIOR CANZONE
3. Non spettacolare come quella del precedente lungometraggio del franchise di The LEGO Movie, ma ugualmente di gran presa
2. E' cantata dalla stessa protagonista del film questa dolcissima melodia, trattasi di Joanna Kulig e del film Cold War, e niente, proprio bella
1. This Is Me ha vinto un Golden Globe, Never Enough è stata molto apprezzata, ma io gli preferisco (anche se tutte e tre sono di gran livello) un'altra,
ossia questa qui, che vince quindi il Saba Cine Awards 2019 per la migliore canzone

MIGLIOR COLONNA SONORA NON ORIGINALE
Prima di cominciare tre meritate menzioni alle musiche elettrizzanti di Deadpool 2, a quelle "contadine" de La truffa dei Logan
e a quelle immortali di Get on Up (il biopic su James Brown)
5. Quella tanto vecchio stile del film 7 sconosciuti a El Royale, ambientato a fine anni '60
4. E' James Brown incredibilmente a dare il via alla soundtrack di BlackKklansman, dove la cultura black, musicalmente parlando, brilla
3. Una strabiliante selezione di musica anni '60 per il più che discreto Green Book (il miglior film secondo l'Academy del 2019)
2. Una selezione davvero interessante (fantastica) all'interno dello spettacolare action fantascientifico pop Ready Player One
1. C'erano dubbi? Personalmente no, perché se ami i Queen non puoi non premiarli, non puoi non farli vincere il Saba Cine Awards 2019 per le musiche,
anche perché Bohemian Rhapsody è un film su di loro, un film emozionante e coinvolgente

MIGLIOR COLONNA SONORA ORIGINALE
Prima di cominciare due meritate menzioni alle rivisitazioni di Michael Giacchino della traccia originale (ma non solo) per Gli Incredibili 2
e di quella di John Carpenter, Cody Carpenter, and Daniel Davies della traccia originale (ma non solo) per Halloween (2018)
5. Max Richter non può mancare, questa volta è per un film non propriamente riuscito, ovvero Maria Regina di Scozia, ma meglio che niente
4. Quarto posto per la ruggente, tecno giappo e quant'altro di Alexandre Desplat per L'isola dei cani
3. Il film lascia a desiderare, ma davvero efficace e bellissima è quella prodotta da Nicholas Britell per Se la strada potesse parlare
2. E' una, ma basta e avanza, perché la main theme di Tre Manifesti ad Ebbing, Missouri è abbastanza, abbastanza stupenda
1. Vince il Saba Cine Awards 2019 per la migliore colonna sonora originale Alexandre Desplat, che ne La forma dell'acqua si supera più del solito,
non gli basta infatti entrare in classifica una sola volta, lui vuole stravincere, e lo fa con delle sonorità,
in particolare quelle che esplodono nel brano primario, semplicemente straordinarie (emozionanti)

8 commenti:

  1. Mi fa piacere che almeno in questa classifica hai dato l'oro ai Queen. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In questo specifico caso era quasi un obbligo per me ;)

      Elimina
  2. A volte scopro certe canzoni guardando i film perché di solito nei film mettono dei bei pezzi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, e queste sono quelle che più hanno attirato la mia attenzione ;)

      Elimina
  3. Beh, come non dare il premio ai Queen? Condivido tutte le scelte a cui forse avrei aggiunto solo Rocketman che mi ha davvero conquistato con il suo vero amore per la musica di Elton John :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sì poteva starci, se solo l'avessi visto...quando lo farò potrebbe darsi, ma non è sicuro, Elton John non è un mio prediletto (al contrario i Queen "adorazione continua"), però si vedrà ;)

      Elimina
  4. Per apprezzare al meglio una colonna sonora, devi aver visto anche il film, altrimenti è una canzone come un'altra (salvo i grandi classici). E non ne ho visto manco uno di questi... ☹️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' più che giusto, attenderò quindi che lo farai ;)

      Elimina