venerdì 17 aprile 2020

[Geek League] Viaggio in 11 domande nel Disney Universe

E' il fenomeno del momento l'arrivo in Italia della piattaforma in streaming della Disney (denominata Disney + o Plus che dir si voglia), ormai se ne parla continuamente, in tv soprattutto (tramite le pubblicità) ma non solo, perciò mi sembrava giusto che anch'io dovessi dire qualcosa, però prima di dire cosa ne penso, sulla sua utilità ed etc, dovrei ringraziare chi ha sostenuto questa mia proposta di farne un post e conseguentemente (collaborando altresì) una specie di rassegna (Moz) e chi ha deciso di aderire, della combriccola della Geek League (quasi tutti, ed alcuni nuovi adepti), a tutto ciò, a questo viaggio (nel modo che leggerete) nel Disney Universe, quindi grazie a tutti voi. Bene, detto questo il viaggio può finalmente cominciare, allacciate le cinture che si va.

DISNEY + PERCHÉ SI PERCHÉ NO

In un mercato quasi saturo di piattaforme digitali e streaming (e quasi tutte e pagamento) l'arrivo di nuove piattaforme può essere visto come qualcosa di negativo, e in parte è così. Disney Plus infatti, per come è stato concepito non permetterà (almeno fino a quando non scadranno alcune licenze) di fare vedere i suoi contenuti (anche quelli di 80 anni fa) su altri (televisivi in questo caso) lidi (certo, chi possiede dvd o simili zero problemi), che non permetterà di fare vedere le sue nuove prossime uscite (che saranno tante) su altri lidi, che non siano ovviamente i cinema, che al momento tuttavia sono chiusi (paradossalmente un colpo di fortuna per chi ora ha l'abbonamento, perché ha la possibilità di vederne un bel po' di pellicole uscite direttamente senza passare dalle sale). Un po' come Netflix insomma (cui contenuti sono però diversi), che comunque adesso un po' si sta aprendo grazie alla collaborazione con Sky (peccato solo che si può solo avendo Sky Q), e non è proprio una cosa bella, perché ci sono cose che probabilmente non vedremo mai (o non si vedranno più) in chiaro ed è un peccato. In questo senso forzare lo spettatore ad abbonarsi (per non rischiare di rimanere praticamente fuori dal mondo cinematografico più ricco ed osannato) è ancor più "spregevole". Ma dall'altro lato (quello positivo) avere a disposizione un catalogo così ricco (e in via di espansione) può far comodo, in questo senso è tutta una questione di utilità e necessità che ogni spettatore ha ad avere l'ultima parola. Nel senso, se mi piacciono i cartoni animati e le grandi produzioni supereroistiche e fantascientifiche, oppure tanto altro perché con Disney c'è parecchia scelta (fregandomi quindi del resto), fare l'abbonamento è cosa buona e giusta. Ma se ti piace variare invece può essere una specie di gabbia, certo non è l'unica piattaforma disponibile, ma in questo caso devi essere disposto a sborsare un po' di soldini al mese per avere tutto. E quindi come comportarsi? Proprio non lo so, e comunque ognuno è libero di scegliere, per esempio io non me la sento. Ma attenzione, ciò solo perché avendo Sky, che è contenitore parecchio pieno e non propriamente economico, non solo spenderei altri soldi in più ma non sfrutterei al meglio il tutto. Basti pensare che ho avuto la possibilità di avere Netflix ma ho rinunciato perché impossibilitato a sfruttarlo appunto bene (ho TimVision gratis ma ci vado raramente). Quindi non mi abbonerò a Disney Plus, anche perché grazie a mia cugina (come vi ho anticipato martedì) potrò vedere alcuni film, quando sarà possibile, senza alcun costo (son bastardino lo so), e perciò non avrebbe senso. Poi ovviamente dipenderà da quello che succederà in futuro, le situazioni cambiano e la tecnologia si evolve, si vedrà. Bene, ora che ho risposto alla domanda più impegnativa, ecco tutte le altre, molto più soft e decisamente più attinenti al mondo cinematografico Disney attuale.

CLASSICO DISNEY PREFERITO

Nella mia Top 5 ecco Dumbo, Le avventure di Peter Pan, Il libro della giungla e La bella e la bestia, ma al primo posto (l'avrò detto già tante volte)
c'è La spada nella roccia, perché sarà Artù, sarà probabilmente Merlino, ma letteralmente adoro questo bellissimo classico Disney

LIVE ACTION DISNEY PREFERITO

Di remake live-action dei film d'animazione sono fermo al 2018, dei 10 film presi in esame così, e paradossalmente, i mie preferiti sono i due film con Mowgli protagonista, tuttavia pur apprezzando quello del 2016 (trovate qui la recensione) resto fedele alla versione "non digitalizzata e più umana" del 1994.
A proposito, ma voi sapevate che la protagonista femminile (quella in foto) è Lena Headey? Sì? Beh io no, l'ho scoperto solo ieri..

FILM DELL'UNIVERSO DISNEY PREFERITO

Nella mia Top 5 ecco F.B.I. - Operazione gatto, Un maggiolino tutto matto, Pomi d'ottone e manici di scopa e Chi ha incastrato Roger Rabbit,
ma al primo posto c'è Mary Poppins, film che mi ha fatto scoprire l'Universo Disney, non a caso non avrei visto gli altri (tutti successivi)
se non avessi amato questo film, un film supercalifragilistichespiralidoso, nell'immagine una delle scene più belle e divertenti

PERSONAGGIO DISNEY PREFERITO

Poteva essere ovvio (per vari motivi) per me preferirgli Peter Pan, ma si può veramente preferire a Mickey Mouse qualunque altro personaggio?
Per me non si può, perché lui è iconico, è semplicemente unico, lui è Topolino, l'artefice dei sogni stile Disney

FILM MARVEL PREFERITO

Se avete letto le mie recensioni del secondo capitolo dei Guardiani della galassia (lo trovate qui) e del primo capitolo di Deadpool (lo trovate qui),
dovreste sapere del voto simile dato alle due pellicole, quindi difficile dire ora quale effettivamente mi sia piaciuto di più dei due,
ma poiché ritengo il primo capitolo dei Guardiani (qui) migliore del secondo Deadpool (qui), e poiché adoro Groot e l'allegra compagnia,
a vincere non potevano che essere loro, preferiti per la loro scanzoneria e per quell'inizio semplicemente fantastico

PERSONAGGIO MARVEL PREFERITO

Se non avessi i superpoteri e neanche una forza sovrumana cosa farei? Mi costruirei un'armatura come quella di Iron Man, di chi altri sennò

FILM DELLA SAGA DI STAR WARS PREFERITO

E' ovviamente il primo Guerre Stellari, sottotitolato retroattivamente Episodio IV - Una nuova speranza, perché se non l'avessi visto ed apprezzato non avrei successivamente visto gli altri, e poi comunque questo "primo" capitolo è semplicemente fantastico

PERSONAGGIO STAR WARS PREFERITO

Un maestro in tutto e per tutto, in primis di vita, con lui infatti, e con i suoi insegnamenti, andare lontano lontano si può

FILM D'ANIMAZIONE PIXAR PREFERITO

Strano che nessuno c'abbia pensato prima a sfruttare l'idea originale e geniale di questo film, c'ha pensato appunto la Pixar che l'ha sfruttata brillantemente
e con risultati ottimali (per approfondimenti trovate qui la mia recensione)

PERSONAGGIO PIXAR PREFERITO

Un esserino semplicemente adorabile, capace di farci emozionare, merito della Pixar che a questo robottino di latta gli ha donato un cuore

Il viaggio si conclude qui, grazie di avermi seguito e agli amici della Geek League d'avermi accompagnato, ecco chi sono, i loro blog per l'esattezza:

REIGN OF EMA
NERDITUDINE
CAFFÈ DI RIKY
OMNIVERSO
LA BARA VOLANTE
ORSO CHIACCHIERONE
MOZ O'CLOCK
STORIE DA BIRRERIA
NINO BALDAN - IL BLOG
IL MONDO DI NERD

46 commenti:

  1. Yoda e la spada nella roccia... Ti sei meritato un cinque altissimo! ;-) Cheers

    RispondiElimina
  2. MA il libro della giungla del 94 è un remake di quello disney? ero convinto che fosse un altro film tratto dal romanzo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è esattamente un remake ma nella lista ufficiale c'è, un remake è quello del 2016, quello del '94 è invece solo ispirato.

      Elimina
  3. Viva il Mowgli senza CGI! Anche se, anche a me, è piaciuto quello recente. Non so chi sia Lena Headey, anche ora che ne hai rivelato il nome 😆
    Viva Topolin, anche da te, oltre che da Moz!
    Viva i Guardiani! Per me a pari merito i due volumi. Sarà che li ho visti uno di seguito all'altro, come un unico film?
    Iron Man per me è troppo Downey Jr., più Tony Stark di Tony Stark stesso, immenso, altrimenti il personaggio è una cagata 😝

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai sta dappertutto, comunque non puoi non conoscere Cersei Lannister de Il trono di spade...
      Topolino è Topolino infatti, senza CGI a volte è meglio in effetti ed infine i Guardiani, fantastici comunque entrambi ;)
      Già, senza lui ad interpretarlo sarebbe stato un errore :)

      Elimina
    2. Conosco solo Momoa e il nano che ha fatto tanti film (mitico anche in Nip/Tuck). Il resto del cast mi è ignoto ma la serie è tra quelle che prima o poi recupererò, soprattutto ora che si è conclusa.

      Elimina
    3. Ah ecco, non l'hai vista la serie, sei perdonato...però devi vederla mi raccomando ;)

      Elimina
  4. Alla prima domanda hai dato una rispostona :D Io ho scoperto in questi giorni da voi che nel 94 avevano fatto un altro Libro della giungla in live action, lo ignoravo totalmente (o non lo ricordavo)... per il resto ottime scelte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ho esagerato mi sa :D
      Diciamo che comunque in tv è passato spesso, dovresti vederlo se ti piace ;)

      Elimina
  5. Hai scelto una top five perfetta. Li adoro tutti.
    Bravo Pietro. Avevo già sgridato Riccardo, ma adesso rincaro la dose.
    Questi sono veri classici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh La Spada nella roccia mi piace tantissimo, ma un nome bisognava farlo e l'ho fatto.
      Ho valutato dagli occhi di un quasi 37enne e non del me bambino.
      E' una selezione personale: con criteri più oggettivi mai avrei citato Taron e Ralph Spaccatutto :)

      Elimina
    2. E' come per il western, se mi chiedi il mio preferito io ti dico Django, mica quelli di Sergio Leone XD

      Elimina
    3. Felice d'averti rallegrato Regina Claudia :D
      Quanto a Riky, è giusto anche essere soggettivi, però caspita che soggettività! :D

      Elimina
  6. Oh, Inside Out resta un capolavoro :). Pomi d'ottone e manici di scopa lo adoro alla follia per la parte della partita di calcio tra animali, ma per il resto è un film diciamo nella norma.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Faccio finta di non aver sentito la parola "nella norma", però sì, il primo è un capolavoro e nel secondo quella parte è una delle più belle ;)

      Elimina
  7. Il libro della giungla nella tua top five, benissimo! Anche a me il film del 1994 è piaciuto molto ma preferisco il nuovo remake per la fedeltà al cartone.
    Io ho scelto Pippo ma c'è da dire che da il meglio proprio quando fa da spalla a Topolino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In verità nessuno dei due è fedele al cartone, comunque però diversi in tante cose, ma entrambi funzionano ;)
      Gli amici di Topolino sono anche amici miei, Pippo lo è :)

      Elimina
  8. La vediamo uguale su Topolino: è l'inizio dei sogni, è il sogno stesso.
    Un simbolo.
    I film anni '90 su Mowgli... ma sono legati alla Disney?

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, senza di lui niente ci sarebbe stato ;)
      Certo che sì, ecco perché ho detto a tutti di vedere su Wikipedia :D

      Elimina
    2. Si però personalmente non lo avrei messo tra i live action dei classici, è più un altra trasposizione, e infatti il remake live action lo hanno poi fatto. Che poi Mowgli sia un film molto più bello non ci son dubbi!

      Elimina
    3. Remake che poi non è tuttavia un remake al 100%, comunque è più bello e merita di starci nella lista dei live action dei classici ;)

      Elimina
  9. Ciao ho deciso di passare tutti i blog che hanno partecipato e ad ognuno di essi rispondere ad una delle undici domande proposte.
    Il mio personaggio preferito di Star Wars, premettendo che non amo particolarmente la saga è il robot dorato di cui adesso non ricordo il nome.
    Quello che fa coppia con l’aspirapolvere.🤣.
    Complimenti per le tue scelte.
    Io per cuore ho scelto i F.Q come film Marvel preferito ma le tue scelte come anche quelle di chi ho già letto sono sicuramente per film nettamente superiori.
    I tuoi due Pixar sono veramente interessanti, mi ricorderesti il nome del robotino dell’ultima immagine ..dicono , ho sentito veramente parlarne come di un capolavoro.
    Ciao Pietro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, è un aspirapolvere? Credevo fosse un cestino dell'immondizia :D
      Ma è Wall-e, credevo non servisse mettere il nome, comunque è lui e il film è geniale ;)
      Grazie, comunque al cuore non si comanda, ciao :)

      Elimina
  10. Non son sicuro che i film vecchi non si potranno più vedere in chiaro, proprio in questo periodo per dire stanno ridando un po' ovunque i film Marvel, se si parla di esclusive come Togo, Mandalorian e le prossime Falcon e Winter Soldier è un altro conto, ma appunto si tratta di esclusive senza il quale non avrebbe senso abbonarsi ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dipende, ma comunque qualcosa sicuramente si vedrà solo ed esclusivamente su Disney Plus e su nessuna altra parte.

      Elimina
    2. Ma mi pare anche giusto, se no allora non avrebbe minimamente senso nemmeno la sua esistenza, esattamente come le altre piattaforme hanno le loro, esattamente come funziona per le console di videogiochi.

      Elimina
    3. Sì, l'unica differenza è che possono attirare moltissimi utenti con i loro contenuti..

      Elimina
    4. Francamente non ti seguo...

      Elimina
    5. Le altre piattaforme dico, come paragone, la Disney si sta comprando qualunque cosa, alla fine alle altre rimarranno le briciole..

      Elimina
  11. Sai una cosa? L'idea di Inside Out nom è che non sia mai stata sfruttata. Ricordo almeno tre cose:

    1) una gag dei Simpson (nella testa di Lisa, vari aspetti della personalità di Lisa discutevano per i fatti loro. E c'era una Lisa più aggressiva e in catene, con la scritta libido, che voleva andare in giro a baciare ragazzi, ma non la faranno uscire prima dei sedici anni)

    2) Ma che ti passa per la testa?, una sitcom su un tipo di cui si vedevano i processi mentali, con i diversi aspetti della personalità caratterizzati come personaggi in conflitto tra loro

    3) alcune strisce di Eriadan, un disegnatore italiano che aveva gli omini in testa, deputati a varie funzioni

    Il che non toglie che Inside Out sia molto bello, anche per via dei ricordi che possono rappresentare diverse emozioni alla volta, anziché una sola.
    Lo trovo realistico - per esempio, considero la nostalgia come a metà strada tra gioia (o piacere) e tristezza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh sì, ripensandoci, però solo la Pixar ci ha fatto un film e per di più bellissimo ;)

      Elimina
    2. Me la ricordo quella scena dei Simpson! Soprattutto la voce da invasata della Lisa in catene.

      Elimina
    3. E ricordo che ogni sentimento aveva un colore, I Simpson non si smentiscono, sono dei preveggenti ;)

      Elimina
  12. Bellissimo post.
    Hai inserito come classico il classico dei classici: Mary Poppins!!!
    Adoro.

    RispondiElimina
  13. Mai visto Star Wars, mai seguiti i film Marvel, mai amati troppo i cartoni (classici a parte, che ho visto e rivisto in ogni caso). A me, insomma, Disney Plus pare un po' l'inferno in terra XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Acciderbolina! Allora di sicuro non ti abbonerai mai :D

      Elimina
  14. Presto farò questo gioco anch'io sul blog! Comunque "I Guardiani della Galassia" piacciono anche a me e "Inside Out" è bellissimo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Curioso di conoscere le tue risposte, anche se già, di queste tue nomine, sono contento ;)

      Elimina
  15. Pur non essendo iscritta a nulla, abbiamo gli stessi gusti e ne sono felice( escludo solo Personaggio della Pixar e della Marvel)
    Perdonami Pietro non consumo molta televisione, ma certi film o personaggi sono indimenticabili!
    Un abbraccio affettuoso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alcuni sì che sono indimenticabili, film che praticamente tutti conoscono ;)
      Iron Man è interpretato da Robert Downey jr, strano, credevo ti piacesse...vabbè, un abbraccio a te :)

      Elimina
  16. Non è vero, in realtà l'idea di Inside Out era già stata utilizzata una decina d'anni prima in un telefilm, lo guardavo al pomeriggio quando andavo al liceo. Detto questo, rimane un film bellissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E allora diciamo che la Pixar quell'idea l'ha brillantemente importata, ed è riuscita a creare con genio un qualcosa di particolarmente bello ;)

      Elimina