mercoledì 26 ottobre 2016

Canzoni di 'tendenza' (Luglio-Ottobre 2016)

Musicalmente parlando questi ultimi mesi, con l'arrivo del freddo che ormai fa parte del nostro quotidiano (anche i gatti ne soffrono probabilmente), si sono soprattutto distinti tanti tormentoni, da quelli già preannunciati anche da me al classico Tag 'Canzoni di tendenza' di Giugno, di cui molti in effetti sono passati incessantemente dalle radio a tanti altri ma nessuno davvero meritevole del titolo di canzone dell'estate, togliendo quella trash e davvero pessima di Andiamo a Comandare. Inoltre grandi novità non ce ne sono state, certo alcune hanno già preso il posto nelle orecchie di tanti ascoltatori, ma nessuno davvero eccezionale, in ogni caso molte di queste, continuando a leggere le scoprirete, ovviamente a mio personale piacere. Perciò senza ulteriori indugi ecco le canzoni di tendenza da luglio a ottobre, dato che ad agosto il classico post è saltato per problemi logistici, ovvero che il mondo musicale ha rallentato e ha solamente cercato di fare cassa con i tanti tormentoni, ma fortunatamente non tutti ed ecco quindi le ultime novità e le canzoni più di tendenza di questo periodo, a cominciare dal ritorno di Sting, che dopo aver visto per ben due volte come 'attore' in Zoolander 2, torna finalmente al suo habitat naturale, la musica, e il suo ultimo successo è davvero una bellissima canzone come lui è abituato a regalarci, cioè I Can't Stop Thinking About You.

Altro graditissimo ritorno è stato quello di Bruno Mars, che con il suo inconfondibile sound vintage anni '80 regala sempre belle vibrazioni a ritmo incalzante, con il suo classico stile alla Jackson con i balletti ed espressioni, un artista davvero eccezionale, ecco il video del suo ultimissimo successo, 24K Magic

Infine sempre riguardante il ritorno di artisti già conosciuti non si possono non menzionare gli Empire of the Sun, l'eccentrico duo che tornano anche se con una canzone non propriamente straordinaria come i precedenti successi, il video invece è visivamente strabiliante, come sempre.
Senza dimenticare che anche un gruppo abbastanza famoso ha fatto il suo ritorno con una canzone che già sta riscuotendo consensi, ovvero i Bastille
Adesso è il turno di alcune melodiche e un po' melodrammatiche canzoni, poetiche e davvero belle, a partire da Run, run, run dei Junge Junge per poi passare da Unsteady dei X Ambassadors (che comunque ha già un anno sulle sue spalle) fino alla bellissima Lost on you dei LP davvero incantevole e musicalmente eccezionale, come la ragazza del video
Farebbe parte di questa categoria anche un'altra canzone, anzi tre, ma per Heathens dei Twenty one pilots bisogna fare una precisazione dato che non ho visto il film, in ogni caso è davvero spettacolare perché il film in questione è Suicide Squad e la canzone come il video è perfetta
Prima di vedere le altre due però, parliamo dell'unica canzone italiana in questo post, ossia quella di Samuel (dei Subsonica) che con La risposta dimostra il suo valore
Ecco finalmente le due altre canzoni che rientrano nel genere malinconico, anche se qui il ritmo è molto diverso, perché sia Charlie Puth con We Don't Talk Anymore, che i The Chainsmokers con Closer (quest'ultima davvero bella) usano un sound più pop, più diverso ma ugualmente eccezionale
Infine, a malincuore, anche se sta ovviamente avendo grande successo, devo scrivere di Bieber che chissà perché quando lavora in coppia (e solo in questo caso) riesce a mietere successi, come Let me love you insieme a DJ Snake

Per concludere tre mie personali novità, incredibilmente tutte italiane, tre canzoni che da quando sento la web radio We Want non fanno che mandare a ripetizione, tanto che dalla mia testa non se ne vogliono andare, a partire da Antonello Venditti, anche se la canzone ha già un anno, con Cosa avevi in mente, per poi passare da Baby K che dopo averci rotto le scatole con Bangkok, finalmente fa un canzone rap-pop degna di questo nome, con un testo credibile e semplice, Light It Up (Ora Che Non C'è Nessuno), soprattutto questo Remix con Major Razer è discreta. Infine una canzone di Annalisa che ha un ritmo davvero particolare, nonostante un testo 'strano' dato che Se non Avessi un cuore sarei già morto.

7 commenti:

  1. Samuel dei Subsonica... canzone orribile come tutte le canzoni dei Subsonica XD
    I Basille spaccano come sempre finora non hanno cannato mai.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ovviamente era Bastille :)

      Moz-

      Elimina
    2. No dai, così brutta non è, invece con i Bastille sono d'accordo ;)

      Elimina
  2. Ciao Pietro, molto bello questo post! mi piacciono molto X Ambassadors, junge junge ... LP Lost on you è una delle mie preferite in assoluto ... ma ribatto che a me quella di Samuel piace. grazie per le info ^__^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, è un post bimensile anche se questa volta sono passati 4 mesi, è uno degli miei appuntamenti fissi del blog :)
      Sono davvero canzoni tanto belle, sì quella di Samuel non è male. Grazie a te ;)

      Elimina
  3. mi piace un sacco quella di Samuel!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Samuel come il post allora fa davvero tendenza, caspita come ci azzecco ;)

      Elimina